La passione per il legno nasce nel 1971 quando Fabrizio Zerbinati alla sola età di 14 anni intraprende l’attività di intagliatore con a disposizione poco più del proprio ingegno e della propria volontà. Nel giro di poco tempo da "garzone di bottega" decide di mettersi in gioco aprendo un’azienda tutta sua. Con l’evoluzione del settore amplia i propri orizzonti iniziando lavori di falegnameria, grazie anche alla collaborazione e agli insegnamenti del suo "maestro" Giuseppe, falegname di terza generazione.

L’esperienza ultra trentennale gli ha dato modo di sviluppare professionalità e precisione in tutte le lavorazioni del legno, permettendo di conoscere la "materia prima" in tutte le sue sfaccettature mantenendo inalterate le sue principali caratteristiche. Lavorare con cura, pazienza e passione artigianale, gli ha permesso di poter realizzare pezzi unici, su misura dei desideri del cliente.

Con il passare del tempo le sue abilità sono diventate patrimonio per tutta la Falegnameria. I segreti e la cura per le lavorazioni sono stati tramandati di padre in figlio ed oggi, Manuel e Denny affiancano il lavoro del padre.